CHI SIAMO | LO STUDIO | LO STAFF | DOVE SIAMO | CIRCOLARI | RASSEGNA STAMPA FISCALE | NEWSLETTER FISCALE | SCADENZE FISCALI | CONTATTI
Torna alla Home Page
it | en


Informazioni dallo Studio

Programma operativo regionale (POR) FESR 2014 – 2020 “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione”
Attività 2.3.b.1: AIUTI AGLI INVESTIMENTI E RIORGANIZZAZIONE E RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE DELLE PMI - SOSTENERE IL CONSOLIDAMENTO IN CHIAVE INNOVATIVA DELLE PMI, MEDIANTE L'INTRODUZIONE DI SERVIZI E TECNOLOGIE INNOVATIVE RELATIVE ALL’ICT

allegato
RASSEGNA STAMPA FISCALE

1 di 6


Evasione e bonus, che cosa cambia
Enrico Marro e Lorenzo Salvia - Corriere della Sera - 5
Scatteranno solo da luglio le sanzioni per i commercianti e gli artigiani che non si doteranno del Pos per i pagamenti con bancomat e carte di credito. Nel frattempo si lavorerà per tagliare le commissioni bancarie. Rinviato di sei mesi anche il taglio del tetto all’uso del contante che da 3mila scenderà a 2mila. Potrebbe allentarsi anche la stretta sulle partite Iva fino a 65mila euro, con la rimozione del ...continua
2 di 6


Partite Iva con flat tax Così si attenua il regime analitico
Enrico Marro e Lorenzo Salvia - Corriere della Sera - 5
Stop al regime analitico per i lavoratori autonomi fino a 65mila euro di ricavi. Il fuoco di sbarramento del M5S sembra dunque aver avuto successo. Della stretta sul popolo delle partite Iva resta solo l’abolizione della flat tax al 15% per ricavi tra 65mila e 100mila euro. Sparita anche la norma sulla fatturazione elettronica e quella sui tetti alle spese per investimento. Confermata, ...continua
3 di 6


Accordo su evasori e contanti, resta il nodo della flat tax
Marco Mobili e Marco Rogari - Il Sole 24 Ore - 3
Sulle sanzioni per il mancato utilizzo del Pos le distanze nella maggioranza si sono ridotte. La volontà è quella di ridurre, se non eliminare del tutto, la penalizzazione del 4% in attesa con un accordo con le banche tagli le commissioni per gli acquisti con le card. Anche sul carcere contro i grandi evasori sembra vicina l’intesa. Restano, tuttavia, tensioni sulla manovra. Se ne è parlato ...continua
4 di 6


Dai commercialisti un decalogo contro le storture Isa
Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi - Il Sole 24 Ore - 29
Il Consiglio nazionale dei commercialisti ha preparato una proposta che vuole essere un fattivo contributo per migliorare gli Indici sintetici di affidabilità fiscale. Si tratta di due documenti, uno normativo e un altro più operativo con suggerimenti di modifica delle modalità di calcolo di alcuni indicatori elementari di anomalia e di affidabilità. Nel primo documento si chiede, con riferimento ...continua
5 di 6


Redditometro a portata ampia
Debora Alberici - Italia Oggi - 32
La Corte di cassazione, con l’ordinanza n. 26672 di ieri, ha accolto il ricorso dell’Agenzia delle Entrate. Ribaltando il verdetto della Ctr calabrese, la Suprema corte ha stabilito che è legittimo l’accertamento per l’auto di lusso anche se il contribuente dimostra che l’acquisto del mezzo è avvenuto con dei lasciti. Non vanno infatti trascurate le spese di gestione dell’auto. La disponibilità di determinati beni integra ...continua
6 di 6


Pugno duro su maxi-frodi Iva
Roberto Rosati - Italia Oggi - 33
Sanzioni penali adeguate alle violazioni lesive degli interessi finanziari della Ue, tra cui le maxi-frodi all’Iva comunitaria: nei casi più gravi, dovrà applicarsi la reclusione, nel massimo, per almeno 4 anni. E’ quanto prevede la legge di delegazione europea 2018 n. 117 del 4 ottobre 2019, pubblicata nella G.U. n. 245 del 18 ottobre scorso che incarica il Governo di recepire, attraverso appositi decreti legislativi, ...continua

leggi tutta la rassegna stampa fiscale di oggi
NEWSLETTER FISCALE

1 di 5


Istituzione dei codici tributo per l’utilizzo in compensazione dei crediti d’imposta per l’acquisto di nuovi veicoli a bassa emissione di CO2 e ibridi o elettrici
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 82/E del 23 settembre 2019, ha istituito i codici tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, dei crediti d’imposta per l’acquisto di veicoli nuovi di fabbrica di categoria M1 a basse emissioni di CO2 e di categoria L1e, L2e, L3e, L4e, ...continua
2 di 5


Istituzione dei codici tributo per l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta per gli investimenti nei comuni colpiti dagli eventi sismici e del credito d’imposta per gli investimenti nelle zone economiche speciali
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 83/E del 27 settembre 2019, ha istituito i codici tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta per gli investimenti nei Comuni colpiti dagli eventi sismici ...continua
3 di 5


Modalità di versamento della sanzione amministrativa pecuniaria per il contrasto della contraffazione – Istituzione codice tributo
Il decreto legge 14 marzo 2005 n. 35 ha previsto una sanzione amministrativa pecuniaria per chi viola le norme in materia di origine e provenienza dei prodotti ed in materia di proprietà industriale. Per consentire il versamento della sanzione amministrativa pecuniaria per il contrasto della contraffazione irrogata dalla polizia ...continua
4 di 5


Spese sostenute dai genitori adottivi per l’espletamento della procedura di adozione
Con la risoluzione n. 85/E del 9 ottobre 2019 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che le spese relative agli incontri post adottivi per la verifica del corretto inserimento del minore non sono normalmente deducibili in quanto rappresentano un normale onere rientrante nel generico dovere di mantenere, istruire ed educare i figli. Tuttavia, qualora l’accordo stipulato con il Paese ...continua
5 di 5


Indirizzi operativi e linee guida sulla prevenzione e contrasto dell’evasione fiscale e sull’attività relativa alla consulenza, al contenzioso e alla tutela del credito erariale
Con la circolare n. 19/E dell’8 agosto 2019 l’Agenzia delle Entrate illustra le linee guida dei controlli con le priorità del 2019. Al fine di selezionare i soggetti maggiormente a rischio l’Agenzia punta su approcci combinati e diversificati promuovendo la collaborazione degli uffici ...continua

leggi tutte le novità fiscali


CALENDARIO FISCALE

25
ottobre
30
ottobre
31
ottobre


STUDIO CERTIFICATO
UNI EN ISO 9001:2008 (ISO 9001:2008)