CHI SIAMO | LO STUDIO | LO STAFF | DOVE SIAMO | CIRCOLARI | RASSEGNA STAMPA FISCALE | NEWSLETTER FISCALE | SCADENZE FISCALI | CONTATTI
Torna alla Home Page
it | en


Informazioni dallo Studio

STRUMENTI E AGEVOLAZIONI PER LA CRESCITA A LA COMPETITIVITÀ
Lo Studio BRC associati ha realizzato il libro "Strumenti e agevolazioni per la crescita a la competitività, un approccio operativo" contenente utili e pratiche informazioni per la gestione e lo sviluppo delle aziende.
Il testo è stato presentato in occasione della FIERA DEL LAVORO ALIg

allegato
RASSEGNA STAMPA FISCALE

1 di 7


Fuori dalle gare chi evade le tasse
Manuela Perrone - Il Sole 24 Ore - 2
Una delle novità contenute nel decreto sblocca cantieri approvato ieri dal Consiglio dei ministri prevede l’esclusione dalle gare per le società che non hanno pagato tasse e contributi previdenziali. Il Capo dello Stato ha già firmato il testo che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. La gestazione è stata lunga e nel tempo ha inglobato le norme che contengono gli interventi e le agevolazioni fiscali ...continua
2 di 7


Esterometro, per i non residenti l’esclusione è condizionata
Benedetto Santacroce - Il Sole 24 Ore - 21
Esterometro: si avvicina il primo appuntamento del 30 aprile 2019. Sono esonerate solo le operazioni espressamente indicate nella bolla doganale. Esentato anche il fornitore nazionale che comunica al Sistema d’interscambio le operazioni attive. L’esterometro non riguarda solo le operazioni tra operatori economici, ma anche le cessioni verso consumatori finali non residenti. Per queste ...continua
3 di 7


Procedura web e smatphone per l’invio dei corrispettivi
Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce - Il Sole 24 Ore - 22
Due documenti dell’Agenzia delle Entrate tengono conto delle novità arrivate con il decreto legge 119/2018. Tra queste emerge che per memorizzare e trasmettere telematicamente i corrispettivi giornalieri si potranno utilizzare ulteriori strumenti tecnologici diversi da registratori e server telematici; ad esempio, una procedura web messa gratuitamente a disposizione dei contribuenti nell’area ...continua
4 di 7


Il bonus casa resta in vita senza comunicazione all’Enea
Giuseppe Latour - Il Sole 24 Ore - 23
Il mancato invio della nuova comunicazione all’Enea non fa perdere il diritto alla detrazione. Parliamo della comunicazione che misura il risparmio energetico degli interventi che garantiscono il bonus del 50%. A chiarirlo un’attesa risoluzione, la n. 46/E/2019, dell’Agenzia delle Entrate, pubblicata ieri che cita anche un parere dello Sviluppo economico, orientato nella stessa direzione. ...continua
5 di 7


Credito fiscale, cessione ai subappaltatori
Saverio Fossati - Il Sole 24 Ore - 23
Il credito eco bonus + sismabonus condominiale può essere ceduto, in seconda battuta, anche ai soci dell’impresa subappaltatrice che prestano la loro opera direttamente nei lavori. E’ il chiarimento fornito dall’Agenzia delle Entrate nella risposta n. 109 a un interpello presentato da una società che aveva rilevato un credito fiscale derivante dal bonus speciale eco+sismabonus fissato dalla legge di ...continua
6 di 7


Il brogliaccio è indizio di nero
Giuseppe D’Amico - Italia Oggi - 27
I brogliacci giustificano una contabilità parallela. Ad affermarlo è la Corte di cassazione con la sentenza n. 8184 dello scorso 22 marzo. Gli appunti personali – dicono i giudici di legittimità – costituiscono un valido elemento indiziario dotato di gravità, precisione e concordanza e sono in grado di giustificare l’esistenza di imponibili in nero. Nel caso analizzato la Corte ha ritenuto pienamente attendibile ...continua
7 di 7


False fatture, soglie penali ko
Valerio Stroppa - Italia Oggi - 29
Con la sentenza n. 95/2019 di ieri la Corte costituzionale ha dichiarato non fondata la questione di legittimità sollevata dal Tribunale di Palermo. I giudici siciliani avevano rimesso alla Consulta la norma che punisce con la reclusione da un anno e sei mesi a sei anni chiunque si avvale di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, deducendo i relativi costi in dichiarazione dei redditi per evadere le ...continua

leggi tutta la rassegna stampa fiscale di oggi
NEWSLETTER FISCALE

1 di 5


Anticipo finanziario a garanzia pensionistica (cd Ape)
L’anticipo finanziario a garanzia pensionistica (Ape volontaria) può essere riconosciuto dall’Inps in favore dei soggetti residenti all’estero e quelli incapienti. L’Istituto di previdenza nazionale provve-derà a recuperare il credito rivalendosi sul monte ritenute da versare mensilmente all’erario. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 88/E del 17 dicembre 2018. Il documento di prassi ...continua
2 di 5


Reddito di lavoro dipendente – Detassazione Premi di risultato
L’Agenzia delle Entrate dedica la risoluzione n. 78/E del 19 ottobre 2018 ai premi di risultato e alle misure fiscali agevolative reintrodotte a regime dal 2016. Per l’applicazione del regime agevolato è necessario verificare l’incremento di produttività al termine del periodo congruo previsto dal contratto. La durata del periodo congruo è rimessa alla contrattazione di secondo livello e può essere ...continua
3 di 5


Il trattamento fiscale dei Classic Repo
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 79/E del 23 ottobre 2018, ha chiarito che i proventi derivanti dal ‘Classic repo’ rappresentano redditi da capitale, in quanto scaturenti da riporti e pronti contro termine su titoli e valute. Il documento di prassi amministrativa interviene sul regime fiscale dei Classic Repo (CRP) - chiamato anche ‘sale and repurchase agreements’. Si tratta di un’operazione di riporto/pronti ...continua
4 di 5


Cessione di diritti volumetrici – Agevolazioni – Imposte di registro, ipotecaria e catastale
Con la risoluzione n. 80/E del 24 ottobre 2018 l’Agenzia delle Entrate risponde ad un interpello nel quale un Comune informava di aver avviato la cessione mediante asta pubblica dei diritti volumetrici di proprietà comunali inerenti a un’area anch’essa di proprietà comunale. L’Amministrazione locale chiedeva di conoscere se all’atto di cessione dei diritti volumetrici ...continua
5 di 5


Regime speciale per i lavoratori impatriati – attività lavorativa prestata all’estero in posizione di distacco – chiarimenti
Una società chiede chiarimenti in merito al regime fiscale agevolato previsto per i lavoratori impatriati, disciplinato dall’articolo 16 del Dlgs n. 147/2015. Le delucidazioni riguardano, in particolare, la limitazione posta dalla circolare n. 17/E/2017 che esclude dall’accesso all’agevolazione i lavoratori che rientrano in Italia da distacchi ...continua

leggi tutte le novità fiscali


CALENDARIO FISCALE

20
aprile
23
aprile
26
aprile
30
aprile


STUDIO CERTIFICATO
UNI EN ISO 9001:2008 (ISO 9001:2008)