WHO WE ARE | THE FIRM | STAFF | WHERE WE ARE | COMMUNICATIONS FROM THE FIRM | PRESS REVIEW | FISCAL NEWSLETTER | FISCAL DEADLINES | CONTACTS
Torna alla Home Page
it | en


News from the Studio

Programma operativo regionale (POR) FESR 2014 – 2020 “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione”
Attività 2.3.b.1: AIUTI AGLI INVESTIMENTI E RIORGANIZZAZIONE E RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE DELLE PMI - SOSTENERE IL CONSOLIDAMENTO IN CHIAVE INNOVATIVA DELLE PMI, MEDIANTE L'INTRODUZIONE DI SERVIZI E TECNOLOGIE INNOVATIVE RELATIVE ALL’ICT

allegato
PRESS REVIEW

1 di 7


Manovra, via agli emendamenti Battaglia tra i partiti sul Bilancio
M.Sen. - Corriere della Sera - 2
Oggi entra nel vivo l’esame della legge di Bilancio 2020, con la presentazione degli emendamenti in commissione Bilancio del Senato. Molti ancora i nodi da sciogliere. Nonostante l’invito del premier Conte a fare squadra, la maggioranza non ha ancora serrato i ranghi. Ogni partito insegue le sue priorità. La legge di Bilancio incrocia il suo cammino con quello del decreto ...continua
2 di 7


Big data Iva: obiettivo 1,5 miliardi con le lettere di compliance
Cristiano Dell’Orto e Giovanni Parente - Il Sole 24 Ore - 3
Contrasto al sommerso. Sono in arrivo 55mila lettere del Fisco ai contribuenti che non hanno presentato la comunicazione per le liquidazioni periodiche Iva. Le missive sollecitano l’adempimento spontaneo del contribuente. L’invito è quello di presentare la comunicazione entro il prossimo 30 aprile, pagando le sanzioni per l’omesso invio e l’Iva eventualmente dovuta, sempre con sanzioni ...continua
3 di 7


I commercialisti e l’antiriciclaggio: il 40% è in affanno
Valeria Uva - Il Sole 24 Ore - 9
A gennaio scade l’adeguamento antiriciclaggio, i dati dicono che ad un mese dalla scadenza il 39% dei commercialisti non risulta ancora adeguato. Questo, nonostante l’ulteriore slittamento di sei mesi dell’entrata in vigore delle regole tecniche messe a punto dal Cndcec. Sono dunque ancora tanti i professionisti contabili che devono avviare l’autovalutazione del rischio e l’analisi della ...continua
4 di 7


La rivalutazione tassata all’11% entra nel tax planning 2020
Davide Cagnoni e Angelo D’Ugo - Il Sole 24 Ore - Norme e Trib. - 20
La manovra 2020 riapre la possibilità di rivalutare il costo o valore di acquisto delle partecipazioni non quotate detenute al di fuori del regime d’impresa. La misura interessa le partecipazioni possedute al 1°gennaio 2020. La norma sulla rivalutazione è stata una costante negli ultimi anni. Pur in mancanza di una norma a regime, la ‘promessa’ del Ddl di Bilancio 2020 ...continua
5 di 7


Web tax con versamento unico e imponibile legato agli utenti
Maurizio Nadalutti e Stefano Zanardi - Il Sole 24 Ore - Norme e Trib. - 22
Il Ddl di Bilancio delinea un restyling dell’imposta sui servizi digitali che troverà applicazione a partire dal 2020. Cambia, dunque, il dm attuativo che tuttavia non è stato mai emanato. Molte le modifiche previste dalla manovra. E’ bene precisare che la web tax all’italiana ha carattere transitorio in quanto verrà meno non appena entreranno in vigore gli accordi internazionali ...continua
6 di 7


Forfait, cessioni a due strade
Pasquale Pirone - Italia Oggi - 7
L’Agenzia delle Entrate, nella risposta n. 478/E dello scorso 11 novembre, ha precisato che per l’avviamento derivante dalla cessione dell’azienda di un contribuente in regime forfettario ci sono due possibilità. Fiscalmente parlando lo stesso soggetto soggiace al medesimo trattamento previsto per un contribuente ordinario. Quindi: tassazione ordinaria propria del regime forfettario oppure possibilità di opzione per ...continua
7 di 7


Cartelle, iter ad hoc per l’invio
Sergio Trovato - Italia Oggi - 10
Con l’ordinanza n. 26938 dello scorso 22 ottobre la Suprema corte ha stabilito che solo l’invio della raccomandata informativa rende legittima la notifica di un atto tributario in caso di momentanea assenza del destinatario. Per il perfezionamento della notifica di una cartella di pagamento, o di altro atto tributario, è necessario che siano effettuati tutti gli adempimenti prescritti dalla legge, compreso l’inoltro ...continua

Read all the fiscal press review
FISCAL NEWSLETTER

1 di 5


Istituzione dei codici tributo per il versamento delle somme dovute a titolo di indennità di mora e interessi sull’imposta di consumo sui prodotti succedanei dei prodotti da fumo
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 86/E del 15 ottobre 2019, ha istituito i codici tributo per il versamento, tramite modello F24 Accise, delle somme dovute a titolo di indennità di mora e interessi sull’imposta di consumo sui prodotti succedanei dei prodotti da fumo. I ...continua
2 di 5


Ridenominazione dei codici tributo ‘2839’, ‘2840’, ‘2841’, ‘2842’, ‘2843’ e ‘2844’
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 87/E del 16 ottobre 2019, ha ridenominato i codici tributo istituiti con la risoluzione n. 50/E del 15 febbraio 2008, per consentire il versamento, tramite il modello F24 Accise, dell’accisa sui tabacchi lavorati immessi in consumo nella Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, per la quota di spettanza della Regione medesima. Al fine ...continua
3 di 5


Forum nazionale del Terzo settore
L'Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 89/E del 25 ottobre 2019, risponde al Forum Nazionale del Terzo settore che chiedeva di conoscere se un ente iscritto in uno dei registri previsti dal Codice del terzo settore che non ha proceduto all'adeguamento del proprio statuto alle disposizioni inderogabili contenute nel medesimo Codice, possa continuare – fino all'entrata in funzione del Registro Unico Nazionale del Terzo ...continua
4 di 5


Istituzione del codice tributo per il versamento degli interessi attivi maturati sulle somme riscosse dal concessionario, devolute all'Erario
Con la risoluzione n. 90/E del 28 ottobre 2019 l'Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo '5469' per il versamento, tramite il modello F24 Accise, degli interessi attivi maturati sulle somme riscosse dal concessionario, devolute all'Erario decorsi tre anni dalla data dell'ultima movimentazione del conto di ...continua
5 di 5


Richiesta di chiarimenti in merito alla deducibilità ai fini Irap di oneri correlati a strumenti finanziari rilevanti in materia di adeguatezza patrimoniale
L'Agenzia delle Entrate dedica la risoluzione n. 91/E del 29 ottobre 2019 al corretto trattamento fiscale applicabile, ai fini Irap, alle remunerazioni degli strumenti finanziari di tipo Additional Tier 1, rilevanti in materia di adeguatezza patrimoniale, ai sensi della normativa comunitaria e delle discipline ...continua

Read all today fiscal news


FISCAL CALENDAR

18
novembre
20
novembre
29
novembre


STUDIO CERTIFICATO
UNI EN ISO 9001:2008 (ISO 9001:2008)